House of cards | 5° stagione

L’OPINIONE

Guardando questa serie tv, mi rendo conto sempre più di quanto la politica possa essere sporca e manipolatrice. Allo stesso tempo, mi auguro che House of Cards voglia estremizzare questi aspetti, perché se cose del genere accadono o possono accadere realmente, allora siamo messi veramente male (anche se in Italia cose del genere le vediamo continuamente).

Fatta questa premessa, posso dire che questa quinta stagione è stata veramente di altissimo livello. Forse non quanto le prime due, ma di certo ha portato avanti una trama talmente intrigata, da tenere incollati allo schermo dal primo fino all’ultimo episodio.

Questa volta gli Underwood hanno dato il meglio di se. Ma non voglio svelare troppo e fare spoiler su ciò che accade. Chi ha visto sa cosa combinano e quanto incredibile sia.

Fatto sta, che con un finale così, c’è da attendersi una sesta stagione veramente con i fiocchi!

Netflix colpisce ancora!

Voto 5/5

TRAMA

Il democratico Frank Underwood è un ambizioso membro del parlamento. Durante la campagna elettorale, Underwood ha sostenuto l’elezione del Presidente Garrett Walker, con la promessa di ottenere in cambio l’incarico di Segretario di Stato. Appreso, prima del giuramento, che Walker non ha onorato il patto, furioso per il tradimento subito, Underwood e la moglie Claire mettono in atto un piano di vendetta che prevede l’umiliazione dei nemici e la conquista di una posizione di potere alla Casa Bianca.

INFO

NAZIONE Stati Uniti | ANNO 2017 | GENERE Drammatico | IDEATORE Beau Willimon

Annunci

2 pensieri su “House of cards | 5° stagione

  1. lapinsu ha detto:

    A me invece non è piaciuta affatto.
    Tolte le prime due stagioni (che hanno sfiorato l’empireo del capolavoro) quelle successive mi sono sembrate tutte un rimescolamento desgli stessi ingredienti ma senza più verve e originalità. Fatta salva la parte finale della stagione 4, HoC mi sembra uno show in caduta libera.
    Intendiamoci, resta comunque una spanna sopra quasi tutte le seire tv (per questo besterebbe il cast mostruoso che si ritrova) tuttavia lontanissima dal livello cui ci aveva abituato.
    Resto del parere che se gli autori avessero avuto il coraggio di chiudere con la stagione 2, staremmo qui ancora a parlare di una delle serie TV più belle di sempre. Invece così si corre il rischio di annacquare e far sbiadire un astro luminosissimo

    Mi piace

    • sabato83 ha detto:

      Beh si, sono d’accordo con te su tutta la linea. Le prime due mi hanno proprio tenuto incollato, le altre meno. Però con quest’ultima hanno fatto un buon lavoro. L’idea di mettere contro marito e moglie, la coppia perfetta che sta fregando gli Stati Uniti, è stato proprio interessante.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...