Supergirl | 2° stagione

L’OPINIONE

In questa seconda stagione, la storia di Supergirl diventa più intensa e coinvolgente e, per quanto alla fine il supereroe sia quello che vince sempre, sappiamo bene che la vita della famiglia “El” è sempre abbastanza travagliata.

Così come il cugino (Superman), anche Kara (Supergirl) dovrà affrontare molte difficoltà interiori, che per una ragazza possono diventare anche più difficili da superare, sopratutto quando ci si mette in mezzo l’amore, oltre al lavoro, la famiglia, gli amici e il salvare il mondo.

La trama di questa seconda stagione è molto interessante e sicuramente piena di colpi di scena. I personaggi coinvolti aumentano, le situazioni si intrecciano a dismisura e, la nostra eroina continua a crescere sempre più.

Una seconda stagione entusiasmante con un finale che veramente non ci si aspetta. Adesso non resta che attendere la prossima stagione.

Voto 4/5

TRAMA

Kara Zor-El / Kara Danvers è la cugina di Superman, arrivata sulla Terra all’età di dodici anni, dopo la distruzione del suo pianeta natale Krypton, venendo adottata dalla famiglia Danvers. Dopo dodici anni in cui è vissuta sulla Terra tenendo celata la sua vera identità, Kara Zor-El decide di iniziare a usare i suoi poteri per proteggere i cittadini della sua città, National City. Entra quindi a far parte della segreta organizzazione guidata da Hank Henshaw, per la quale già lavora la sorella, provando a coniugare la normale vita quotidiana con la sua nuova identità da eroina.

INFO

NAZIONE Stati Uniti | ANNO 2016, 2017 | GENERE Sci-Fi, Azione | IDEATORE Greg Berlanti, Ali Adler, Andrew Kreisberg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...