I bastardi di Pizzofalcone | 1° stagione

L’OPINIONE

Dopo il grandissimo risultato ottenuto dalla serie italiana Gomorra, era tempo di far arrivare un nuovo lavoro di grande spessore. Sono del parere che “I bastardi di Pizzofalcone” siano la risposta a questa richiesta.

i-bastardi-di-pizzofalcone-posterIl telefilm è tratto da una serie di romanzi di dello scrittore napoletano Maurizio De Giovanni.

La storia è molto interessante. Ogni episodio (6 in tutto) segue dei casi specifici, ma le storie dei personaggi, fa da filo conduttore a tutta la stagione.

Il telefilm è finito anche nel mirino di bigotti buonisti, che lamentavano la presenta di scene di sesso tra donne in prima serata. Beh, su questo ci sarebbe molto da dire, visto che anche nel programma più sobrio trasmesso in tv, oggigiorno sono presenti tette e culi in modo spropositato. Quindi, non scandalizziamoci per una scena che non aveva niente di così peccaminoso.

Detto questo, voglio tornare sulla qualità della serie, a partire dall’ottima sceneggiatura, così come alla scelta scenografica delle location. La fotografia è stupenda e le interpretazioni perfette. Ogni personaggio ha un suo carattere, e gli attori sono stati capaci di farne uscire il proprio in modo eccezionale.

Insomma, una serie italiana, ambientata nella Napoli di oggi, nella Napoli che non è solo di Gomorra, nella Napoli che sa anche farsi amare.

Voto 5/5

i-bastardi-di-pizzo-falcone-immagine-post-01

TRAMA

Il commissariato di Pizzofalcone sta per essere definitivamente chiuso, dopo il terribile scandalo di alcuni ex poliziotti. In attesa della chiusura, hanno inviato li tutti i poliziotti più “problematici”, con la speranza di tenerli lontani dai casini e dai casi importanti. Ma questi sapranno farsi valere. Sapranno dimostrare che il commissariato di Pizzofalcone vive ancora.

i-bastardi-di-pizzo-falcone-immagine-post-02

INFO

NAZIONE Italia | ANNO 2017 | GENERE Poliziesco, Drammatico, Thriller | IDEATORE Maurizio De Giovanni | INTERPRETI Alessandro Gassmann, Carolina Crescentini, Antonio Folletto, Tosca D’Aquino, Massimiliano Gallo, Gianfelice Imparato, Simona Tabasco, Gennaro Silvestro

Annunci

6 pensieri su “I bastardi di Pizzofalcone | 1° stagione

  1. Andrea Spiniello ha detto:

    No, gomorra la schifo con tutta l’anima….
    e’ tutto ciò che Napoli ripudia e che la danneggia……I Bastardi invece illuminano Napoli le fanno giustizia pur raccontato storie molto più frequenti e quotidiane di gomorra non la “imbrattano” non la infangano con storie esasperate esasperanti . Tutta la vita i Bastardi di pizzofalcone …veri eroi napoletani di una Napoli più vera e nobile ma soprattutto molto ….ma molto più reale di quella insanguinata e “fantasiosa ” di gomorra. ..che speriamo presto finisca senza più repliche!

    Mi piace

    • sabato83 ha detto:

      I personaggi di questa serie non sono “eroi napoletani”. Sono poliziotti che fanno il loro dovere e che potrebbero essere di qualsiasi altro posto d’Italia o del mondo. Questa serie non deve essere vista come un inno alla bella Napoli. Non c’azzecca proprio niente. Con Napoli, ha solo in comune le belle location, scelte con cura.

      Gomorra non può essere ripudiata, perché è l’altra faccia della stessa medaglia. Fa vedere la parte nera e sporca della nostra Napoli malavitosa.

      Poi, voglio farti notare che questa serie (libri) si chiama “I bastardi” proprio perché c’è chi ha avuto a che fare con la camorra, e non mancano gli accenni, durante la serie alla malavita.

      Purtroppo, un aspetto di una serie, non cancella l’altro.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...