Independence Day: Rigenerazione

L’OPINIONE

Ho sempre visto il primo “Independence Day” come uno dei migliori film del genere alieni/disastro.

independence-day-rigenerazione-posterAveva una trama forte, un grande cast ed effetti speciali che a quei tempi erano straordinari.

Questo l’avranno pensato anche i produttori. Così ecco che hanno preso l’originale, l’hanno riempito di effetti speciali, belle facce, qualche pizzico di momenti strappalacrime e tanto patriottismo americano. Ecco a voi Rigenerazione. Hanno proprio rigenerato un pezzo della storia del cinema, portandolo nel 2016, dove ci piace vedere tanti bei combattimenti e tante esplosioni.

Però, se a tutto questo non ci si aggiunge una trama forte, si finisce per perdere un’occasione, e questo è accaduto a Independence Day: Rigenerazione. Non dico che non sia buono, ma è finito per amalgamarsi nei tanti titoli del genere, girati con lo stesso concetto.

Quindi, nostalgici del primo, grande “Independence Day”, andati piano con l’entusiasmo!

Voto 3/5 Visto al cinema

TRAMA

20 anni dopo aver sconfitto gli alieni,independence-day-rigenerazione-immagine-post il mondo è unito in un unico governo, che hanno utilizzato le tecnologie aliene per armarsi, e difendersi da futuri attacchi alieni. Il mondo è in pace, ma la tranquillità non sembra poter durare ancora per molto. A 20 anni esatti, gli alieni ritornano…

INFO

NAZIONE Stati Uniti | ANNO 2016 | GENERE Azione, Sci-Fi | REGIA Roland Emmerich

Annunci

3 pensieri su “Independence Day: Rigenerazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...