Lui è tornato

L’OPINIONE

Lui è tornato riesce veramente a far riflettere sull’attuale situazione del mondo. Un mondo che vive sempre di più legata alla tv e a quello che ci trasmette. Una tv che non si rende conto se ciò che sta trasmettendo è buono o cattivo. Una tv, che come in questo caso, riporta uno dei più grandi cattivi dell’umanità sullo schermo, lo fa parlare, e convinta di controllarlo, si fa in realtà controllare.

lui-e-tornato-2016Lui è tornato ci mette di fronte al fatto che in fondo, potremo non essere proprio convinti di come vanno le cose. Forse c’è ancora razzismo nel mondo (forse?), e basta uno come Hitler, con tante parole ben combinate, a far commettere un altro genocidio.

Lui è tornato è in fondo una commedia, perché in effetti fa anche molto ridere. Un film ripreso come se ci fosse sempre una persona con una telecamera a spalla a seguire tutta la vicenda. Sembra più un documentario che un film vero è proprio.

Insomma, un film tanto divertente, quanto profondo.

Voto 4/5 Visto in Home Video

TRAMA

Adolf Hitler si risveglia all’improvviso, nello stesso posto dove un tempo c’eralui-e-tornato-img-2 il suo bunker, ma in un’epoca completamente diversa dalla sua. Siamo nel 2016, la tecnologia ci tiene tutti in contatto e non ci sono più barriere razziali…o almeno così sembrerebbe. Ma se Hitler volesse riprovarci, come reagirebbe la popolazione?

INFO

NAZIONE Germania | ANNO 2016 | GENERE Commedia | REGIA David Wnendt

Annunci

3 pensieri su “Lui è tornato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...