Il trono di spade (6° stagione)

Il trono di spade (season 6)L’OPINIONE Una stagione veramente incredibile. Una stagione dove succede veramente tanto, dove alcuni personaggi scompaiono (come sempre), ma altri diventano imponenti, e che si fanno amare dal pubblico.

Battaglie epiche, con risultati che tutti hanno apprezzato.

La storia continua ad essere scandita in modo impeccabile, e questa sesta stagione riesce ad essere una delle migliori.

Insomma, dopo aver visto l’ultimo episodio, non posso fare altro che aspettare impaziente la prossima stagione. Li, sono certo, ne accadranno di belle!

Voto 5/5

TRAMA Eddard Stark, lord di Grande Inverno, viene incaricato dal suo re e amico Robert Baratheon di recarsi ad Approdo del Re per ricoprire la carica di Primo Cavaliere del Re. La guerra fra i Sette Regni è però alle porte, a causa degli intrighi e delle mire al trono dei membri della nobile Casa Lannister. Jon Snow, figlio illegittimo di Eddard Stark, si arruola invece nei Guardiani della notte e si reca sulla Barriera, enorme muro di ghiaccio che separa il mondo degli uomini dalle ostili terre del Nord, da cui sta arrivando una minaccia terribile. Nel frattempo Daenerys Targaryen e il suo crudele fratello Viserys, ultimi superstiti della nobile Casa Targaryenregnante prima della rivolta dei Baratheon, cercano di ricostruire l’antico potere nelle selvagge terre al di là del mare.

NAZIONE Stati Uniti | ANNO 2016 | GENERE Fantastico | IDEATORE David Benioff, D.B. Weiss

Annunci

23 pensieri su “Il trono di spade (6° stagione)

  1. Francesca ha detto:

    Ho ripreso a seguire “seriamente” la serie con questa stagione (senza troppi rimpianti, ho già deciso di rileggermi decentemente i libri) e ora che è finita anche io sento già la mancanza. E dopo il finale non può essere altrimenti 😀

    Mi piace

          • Francesca ha detto:

            Mi piacciono entrambe… anzi, mediamente mi piacciono praticamente tutti i personaggi femminili! Vabbé non esageriamo 😀 diciamo che Cersei ora come ora potrebbe riservare grosse sorprese, mentre i piani di Daenerys sono più “intuibili”. Inarrestabile e meravigliosa.
            Stendo inoltre un velo pietoso su un’altro personaggio che non ho ancora citato e che mi muore malissimo, Margaery. Volevo un gran bene pure a lei. Poteva diventare una fetentona numero uno, persino peggio di Cersei.

            Liked by 1 persona

          • sabato83 ha detto:

            Hai ragione. Le donne sono parte importante di questa stagione. Vogliamo parlare della piccola signora (non ricordo il nome), di uno dei casati del nord? Ha avuto parte importante nel dare rispetto a Snow. Grandissima!!

            Mi piace

          • Francesca ha detto:

            Davvero! Lady Mormont! come ho fatto a non scrivere una parola su di lei… nella serie in cui anche Sansa diventa una una dura non da poco, c’è qualcuno che surclassa tutte. Fortissima. Se avesse avuto lei i draghi a disposizione… Game of Thrones sarebbe finito prima ancora di iniziare 😀 vedrei bene un confronto dialettico Lady Mormont contro Olenna Tyrell. Confido molto nella prossima stagione.

            Liked by 1 persona

  2. Robert King ha detto:

    La nona puntata, poi, è stata davvero epica!!
    Scontri, duelli e combattimenti degni di una sala cinematografica… è stata davvero emozionante!
    Una delle serie tv migliori al mondo!!
    Unica pecca: ho sentito che le prossime due stagioni, forse, saranno accorciate (8 ciascuna, se non meno), causa l’altissimo budget necessario per realizzare ogni episodio (in questa stagione, tra l’altro, è già stato molto più alto e si vede).

    Liked by 2 people

    • sabato83 ha detto:

      È vero, il nono episodio è stato veramente epico…sopratutto negli ultimi minuti, quando finalmente quel maledetto la paga cara!! 😁😁😁
      Per il budget immagino. So che spendono circa 1milione di dollari a episodio, e non mi meraviglio se ne abbiano speso di più per questa stagione…

      Liked by 1 persona

      • Robert King ha detto:

        Assolutamente e ti dirò, è stato tutto strutturato cosi bene che persino la morte di bolton, per “bocca” dei suoi fedeli cani che lui stesso nutriva, è stata emozionante.. un velo di tristezza nella morte di un personaggio spregevole.. strepitoso.. nn tutte le serie, o addirittura film, sn capaci di tali cioccolatini!😀 poi la battaglia vabe, di un altro pianeta!!💪

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...