The Walking Dead (6° stagione)

The Walking Dead (season 5)L’OPINIONE Credo che questa sesta stagione, sia stata la più lenta fino ad ora mai realizzata di tutta la serie. Tranne che per qualche episodio più interessante, più movimentato o con qualche colpo di scena, per il resto l’ho trovata di una noia mortale.

Onestamente, mi auguro che con la prossima stagione sia un po’ più movimentata e frenetica, perché ci sta il viaggio interiore dei personaggi, la loro conoscenza, ecc. ecc.. Però, non può essere sempre e solo quello. Ritorniamo un po’ agli inizi della serie, quando era veramente avvincente e coinvolgente.

Voto 3/5

TRAMA In un mondo post apocalittico gli zombie hanno invaso il pianeta. In seguito a ciò, un gruppo variegato di sopravvissuti cerca disperatamente un luogo sicuro dove stabilirsi. I superstiti sono guidati dall’agente di polizia Rick Grimes, risvegliatosi dal coma proprio qualche settimana dopo gli eventi che hanno causato la catastrofe mondiale. Muovendosi di città in città, il gruppo di sopravvissuti scopre presto che i morti viventi non sono l’unica minaccia per la loro vita: i veri “mostri”, spesso, sono proprio gli esseri umani che devono imparare a convivere in un ambiente ormai privo di regole, controlli ed istituzioni.

NAZIONE Stati Uniti | ANNO 2014 | GENERE Horror, Azione, Drammatico | REGIA Frank Darabont, Robert Kirkman

Annunci

7 pensieri su “The Walking Dead (6° stagione)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...