Platoon

Platoon (1986)L’OPINIONE Giudicato come il miglior film di guerra, io non l’ho trovato per niente eccezionale. Sarà che dal 1986 ad oggi ne hanno fatti talmente tanti da averne ormai le tasche piene, ma io l’ho trovato un film nella medio. Certo quando fu girato, ancora non era stato realizzato “Salvate il Soldato Ryan”, o serie tv come “Band of brothers” e “The Pacific“, quindi posso anche capire che le reazioni del pubblico furono quelle di vederlo come un capolavoro.

Le scene sono ben girate e sopratutto riprendono bene la violenza che in quelle paludi del Vietnam si consumarono, senza una giusta motivazione. In tanti morirono, e tanti altri impazzirono, solo per la smania di potere di qualcuno.

Per questo motivo, bisogna lodare Platoon. E’ di certo riuscito a creare l’immagine cruda di una guerra assurda. Ma per il resto, il cinema offre di meglio.

Voto 3/5 Visto in Home Video

TRAMA Chris, un giovane americano, parte volontario per la guerra del Vietnam non trovando giusto che tocchi sempre agli uomini economicamente svantaggiati e alle minoranze di colore rischiare la vita per la patria. Capitato in un plotone, pittoresco per varietà di composizione, disumanizzato dall’esperienza brutale della guerra nella giungla, in breve tempo Chris viene spietatamente iniziato alle esigenze di quella vita violenta, non escluso l’uso della droga per difendersi dalla nostalgia. Durante una ricognizione nella giungla, il disumano sergente Barnes, che comanda il plotone, scopre un villaggio abitato e ne decide il massacro e la distruzione. La strage è violentemente esecrata dal sergente Elias, che aggredisce Barnes e gli assicura un rapporto ai superiori sulle atrocità da lui commesse. Sconvolto dagli orrori del massacro cui ha assistito, Chris si trova in marcia col plotone per un’azione contro un bunker dei vietcong, sotto una pioggia torrenziale. Per l’errore di un tenente americano che dà coordinate sbagliate, il plotone viene semidistrutto. Mentre Chris porta in salvo i feriti, Barnes incontra Elias isolato nella giungla e lo colpisce per vendetta. Dall’alto dell’elicottero di soccorso, Chris e i sopravvissuti scorgono inorriditi Elias ferito, in fuga davanti ai vietcong, che lo uccidono successivamente. Nell’ultima azione di guerra della sua ferma di volontario, scampato a un micidiale agguato dei vietcong che hanno completamente annientato il plotone, Chris, imbattendosi nello spietato Barnes, che ferito tenta di mettersi in salvo, lo uccide con lucida determinazione.

NAZIONE Stati Uniti | ANNO 1986 | GENERE Guerra | REGIA Oliver Stone

Annunci

4 pensieri su “Platoon

  1. Arcano ha detto:

    Hai proprio ragione. Platoon è un buon film, ma è invecchiato male. Come hai detto anche tu, col tempo sono usciti tanti film migliori sotto molti aspetti (ma anche serie TV (a proposito, Band of Brothers è un capolavoro)) che hanno messo in ombra Platoon, “declassandolo” a semplice film sulla guerra. Semplicemente, nel 2015 non ha più lo stesso impatto che aveva trent’anni fa, impatto che altri film hanno invece mantenuto, tipo Apocalypse Now citato da Datraversa.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...