Gotham (2014)

Gotham (1° stagione)

Gotham (2014)L’OPINIONE Noi Batman lo conosciamo già grande, forte e arrabbiato. Così come conosciamo i grandi nemici, come Pinguino, due facce, Enigmista, Catwoman. E poi conosciamo il commissario Gordon, un uomo con la testa sulle spalle.

Ma tutti questi personaggi, prima di diventare quelli che noi conosciamo, chi erano, cos’hanno fatto? Quali sono le loro storie? Il Bruce bambino come ha affrontato la morte dei genitori? Cosa lo ha spinto a diventare l’eroe mascherato che tutti conosciamo?

Beh, nessuno lo sa, e la DC Comics con la serie Gotham ha voluto puntare proprio su questo, sviluppando una storia che per lo più gira attorno a Gordon, ma che tocca un po’ le storie di tutti gli altri personaggi.

Una serie interessante, a tratti un po’ noiosa, ma mai troppo scontata. I colpi di scena non mancano mai, specialmente sul finale, lasciando intendere che una seconda stagione ci deve essere (perché se non c’è mi incazzo veramente!!!).

Insomma, penso di non sbagliare se dico che se la sono giocata abbastanza bene. Certo, le carte per fare qualcosa di molto molto più appetibile c’erano tutte, ma non è detto che non se le possano giocare in una seconda stagione. A me questa prima è piaciuta, e sono veramente curioso di vedere cosa saranno capaci di inventarsi per il seguito…in fondo tra i cattivoni manca ancora il caro Jocker!

Voto 4/5

TRAMA Cresciuto nella periferia di Gotham City, James Gordon ha visto sempre la città come una metropoli affascinante ed emozionante, dove un tempo il suo defunto padre servì e riscosse successo come procuratore distrettuale. Ora, due settimane dopo aver ottenuto l’incarico di detective, Gordon sta vivendo il suo sogno, sebbene speri di riportare la città a quell’immagine pura che ricorda di quando era bambino. Coraggioso, onesto, pronto a mettersi in gioco, il nuovo detective è affiancato all’esuberante ma scaltro Harvey Bullock, una leggenda della polizia, con il quale deve indagare su uno dei crimini più eclatanti degli ultimi tempi: l’assassinio dei miliardari Thomas e Martha Wayne. Sulla scena del delitto, Gordon incontra l’unico superstite: il figlio tormentato degli Wayne, Bruce, nei confronti del quale il giovane detective sente un legame inspiegabile. Mosso dal suo dolore, Gordon promette al ragazzo di catturare l’assassino, ma più tempo trascorre nelle strade di Gotham più si rende conto quanto il suo sia un compito arduo e gravato da numerose insidie ed enigmatici nemici.

NAZIONE Stati Uniti | ANNO 2014 | GENERE Drammatico | IDEATORE Bruno Heller

Annunci

4 pensieri su “Gotham (1° stagione)

  1. lapinsu ha detto:

    Mi è piaciuta, ma non mi ha entusiasmato.
    Hanno inserito subito troppo materiale e troppi cattivi. Infondo, come hai detto tu, manca solo il Joker. E poi la Barbara lesbo-assassina se le potevano risparmiare.
    Per il resto è un bel procedural, d’altronde Bruno Heller difficilmente toppa. Però si poteva fare di più. IN questo sono assolutamente d’accordo.

    Mi piace

  2. pizzaDog ha detto:

    Ho avuto pensieri altalenanti durante tutta la stagione. All’inizio non mi convinceva per niente, poi ha cominciato a piacermi, poi mi ha annoiato e alla fine sono rimasto con l’amaro in bocca. Per me hanno perso un po il senso di quello che doveva essere la serie pur di accontentare i fan e alzare gli ascolti [come l’arrivo del Joker che doveva essere una “incognita” e alla fine la puntata è stato pubblicizzato da tutte le parti]. Peccato perché visivamente è ben realizzata e il cast è azzeccatissimo.
    Vediamo come sarà la seconda stagione.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...