The 100 | 1° stagione

L’OPINIONE

Non mi aspettavo grandi cose da questa serie, ed invece ne sono rimasto piacevolmente sorpreso. Certo, ha i suoi alti e bassi, ma si fa seguire.

The 100 (1° stagione)Ci sono momenti da serie dedicata ai ragazzi, ma subito dopo si riprende con qualche scena tosta d’azione che ti fa immediatamente dimenticare il troppo romanticismo che in una serie fantascientifica non è che ci stia molto bene.

E’ interessante perché mostra il modo di affrontare una situazione alquanto difficile dal punto di vista di un gruppo di ragazzi abbandonati in un mondo per loro sconosciuto, e dal resto degli adulti che devono gestire problemi non di poco conto su di una stazione spaziale che li sta portando alla morte certa.

I colpi di scena non mancano, sono ben dosati e ben piazzati. Altrettanto per gli effetti speciali. Pochi, ben curati e per niente fastidiosi.

Pochi episodi nella prima stagione che si sono fatti apprezzare, con un grande colpo di scena sul finale. Insomma, io continuo ad andarci con i piedi di piombo, ma devo dire che sono rimasto affascinato da questa serie.

Voto 4/5

TRAMA

Novantasette anni fa, una guerra nucleare distrusse la Terra, decimando la civiltà. Gli unici a sopravvivere furono gli abitanti delle 12 stazioni spaziali internazionali che si trovavano in orbita in quel momento. Tre generazioni dopo, le risorse si stanno esaurendo, presagendo la fine della colonia, nota come Ark. Nel tentativo di risolvere la crisi prima che sia troppo tardi, i capi inviano un gruppo di cento prigionieri minorenni sulla superficie terrestre per verificarne l’abitabilità. Alle prese con un mondo che non conoscono, primitivo, pericoloso e pieno di misteri, questi giovani devono imparare a superare le differenze e avviare una nuova era per la Terra.

INFO

NAZIONE Stati Uniti | ANNO 2014 | GENERE Sci-Fi | IDEATORE Jason Rothenberg

Annunci

13 pensieri su “The 100 | 1° stagione

  1. mchan84 ha detto:

    Hallo!
    Io la sto vedendo ora, l’orario non è molto favorevole (inizia alle 23.30 e trasmettono 2 episodi alla volta) comunque al momento tengo duro, anche perché mi sta piacendo molto. L’idea è originale, almeno per quanto mi riguarda, non ricordo altre serie con questo tema, ed i personaggi sono ben caratterizzati fin dal principio.
    L’unica cosa che mi “irrita” è la seguente:
    So che è una serie fantascientifica e quindi la logica ogni tanto bisogna lasciarla stare, però una cosa davvero non riesco a capirla: in soli 97 anni, con sole 12 basi spaziali, quanti cavoli di esseri umani hanno figliato??? Soprattutto con la regola del solo un figlio a coppia??? No, perché si parla di fare fuori 300 pax come se fossero bruscolini. Più i 100 che hanno spedito sulla Terra.
    Facendo un rapido calcolo, come se quei 100 fossero gli unici ragazzini, si arriva a tipo 800 pax, arrotondiamo a 1000 e vengono un centinaio di pax per base spaziale, possibile??? Non penso, comunque anche la metà di spediti sulla Terra poteva bastare, anche perché, almeno per il momento l’attenzione è incentrata su di uno sparuto gruppetto di max 10 ragazzi. Capisco che se ne fanno morire un paio ad episodio la scelta diventa più accettabile, però… Boh…
    Scusa per il papiro.
    Buon pranzo! 😉
    Mchan

    Mi piace

    • sabato83 ha detto:

      Hai ragione, ma a volte queste scelte sono fatte per rendere tutto più drammatico, buttando la logica nel cestino dell’immondizia. Quindi quello che ti posso dire. Se ti sta piacendo e te la vuoi godere…non ti fare troppe domande 😀

      Mi piace

      • mchan84 ha detto:

        No, ma infatti… Era solo un tarlo che mi ronzava in testa fin dal secondo episodio (quando è uscita fuori la questione del far fuori le 300 pax). Poi, come avevo preannunciato, si tratta di fantascienza e quindi la logica va a farsi friggere ad un certo punto. Ripeto: al momento mi piace e lo posso anche fare il sacrificio di stare alzata fino a tardi, finché reggo, poi vedremo. Ma so già che in Usa sono arrivati alla terza serie, quindi deve essere stata apprezzata molto anche in patria.
        Mchan
        Ps: qual è il tuo personaggio preferito? Io, al momento, propendo per Octavia, bella tipetta. 😉

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...