Il rumore dei baci a vuoto (2012)

Il rumore dei baci a vuoto

Il rumore dei baci a vuotoL’OPINIONE Da sempre, Luciano Ligabue nelle sue canzoni, racconta di storie. Racconta storie di personaggi che vivono o hanno vissuto fatti duri, divertenti che li hanno cambiati, li cambiano o li cambieranno.

Ancora una volta lo ha fatto, ma questa volta raccontandolo non in un bravo musicale dove volente o nolente sei limitato dal tempo di una canzone, ma lo ha fatto in un libro. Un libro che è una raccolta di racconti.

Sono racconti a volte duri, a volte divertenti, che a tratti ti lasciano riflettere, che riescono ad essere un pugno allo stomaco, o semplicemente una carezza. Racconti che sanno colpirti al cuore, e sanno lasciare il segno. Racconti che spesso non hanno un finale chiuso, e che ti lasciano con la voglia di sapere cosa succederà, o ti lasciano il permesso di continuare quella storia immaginando cosa accadrà, facendolo terminare come meglio preferisci…meglio o peggio che sia.

Insomma, Luciano Ligabue è questo. È uno di quegli autori a cui piace dare qualcosa su cui riflettere, divertirsi, arrabbiarsi, commuoversi, e questo libro ne è l’esempio.

Lo consiglio vivamente

Voto 4/5

DESCRIZIONE Un cane regalato che rischia di incrinare un matrimonio. La vacanza su una chiatta nell’estate più strana fin qui. La scoperta che il passato riesce sempre a ferire, ma forse non mortalmente. Un comico all’apice del successo che compie una scelta per molti difficile da capire, o semplicemente da accettare. Una moglie che sembra essersi portata dentro per tutta la vita un incredibile segreto. E il matto Bedini? Esisterà davvero o saranno le solite chiacchiere di paese? Di sicuro esistono i due ragazzini che decidono di scoprire la verità, una volta per tutte. E poi, sarà davvero morto quel gatto quella sera lungo la strada buia? Luciano Ligabue ha scritto un libro di racconti intensi, quotidiani ma inaspettati, spesso folgoranti. Un perfetto diorama di uomini e donne colti nell’attimo in cui cambia il vento, e la vita comincia a girare. Tredici storie minute e profonde come possono esserlo le emozioni o le ferite, che si leggono d’un fiato ma lasciano una scia lunga nei pensieri del lettore.

ANNO 2012 | GENERE Racconti | EDITORE Einaudi | AUTORE Luciano Ligabue

Annunci

Un pensiero su “Il rumore dei baci a vuoto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...