Steve Jobs by Walter Isaacson

Steve Jobs

Steve Jobs by Walter IsaacsonL’OPINIONE Sono un utilizzatore e amante dei prodotti Apple da tanti anni, e ne apprezzo tutte le qualità, dal Design, all’hardware fino al software. Ma come ci si è arrivato a tutta questa qualità? Chi c’è stato dietro? Ovviamente la risposta la conosciamo tutti, ed è Steve Jobs.

Ma chi è Steve Jobs? Tutti sappiamo quello che i media ci hanno fatto sapere, un uomo eccentrico, un uomo malato, un uomo che ha lasciato le redini della sua azienda per la sua malattia poco prima di morire.

Ma cosa è successo in tutti questi anni? Dalla nascita del primo Mac, fino alla sua prematura morte, cosa è accaduto? Chi era veramente quest’uomo? Cosa e come ha fatto tante cose?

Beh, vi assicuro che se volete veramente conoscerlo, questo lungo libro è quello che state cercando. Scritto in un modo eccezionale, raccoglie testimonianze di praticamente chiunque abbia avuto a che fare con Steve Jobs. L’autore ha seguito per due anni questo incredibile uomo, facendosi raccontare ogni particolare della sua vita, dalla sua gioventù, alla nascita della Apple, alla cacciata dalla Apple, alla Next, alla Pixar, al rientro e alla rivoluzione della Apple, che l’ha poi fatta diventare quel che è.

Tutti i prodotti come iPod, iPhone, iPad, iMac, MacBook, come sono nati? Qui tutto è raccontato, e tutto è emozionante.

Ovviamente è anche raccontata dettagliatamente la parte cattiva di Jobs, quella che lo rendeva agli occhi di tanti un vero stronzo, ma che grazie ad essa da tanti ha tirato fuori il meglio.

Poi comincia la lotta con il cancro, fino all’abbandono della sua carica maggiore alla Apple, per evitare lo sfascio improvviso nel momento della sua morte…e li non posso negare di essermi commosso. Tutta questa parte è stata veramente dura da digerire. Un uomo così forte, battuto da una malattia…

Insomma, un grande libro che racconta la vita di un grande uomo. Lo consiglio vivamente!

“«Mi piace pensare che dopo la morte qualcosa sopravviva» disse. «È strano pensare che uno accumuli tanta esperienza, magari anche un po’ di saggezza, per poi andarsene completamente. Perciò io voglio davvero credere che qualcosa sopravviva, per esempio che la coscienza non venga meno.»

Poi fece una lunga pausa di silenzio. «Ma d’altra parte, forse» aggiunse, «si tratta solo di un pulsante on/off. “Clic!” e te ne vai.»

Fece un’altra pausa, e con un lieve sorriso: «Forse» disse «è per questo che non mi è mai piaciuto mettere pulsanti on/off sugli apparecchi Apple».”

Voto 5/5

DESCRIZIONE L’esclusiva biografia di Steve Jobs. Basandosi su più di quaranta interviste con Steve Jobs in oltre due anni, e su più di cento con familiari, amici, rivali e colleghi, Walter Isaacson racconta l’avvincente storia del geniale imprenditore la cui passione per la perfezione e il carisma feroce hanno rivoluzionato sei settori dell’economia e del business: computer, film d’animazione, musica, telefoni, tablet ed editoria digitale. Nell’epoca in cui tutto il mondo sta cercando un modo di sviluppare l’economia nell’era digitale, Jobs spicca come icona massima dell’inventiva e dell’immaginazione, perchè ha intuito in anticipo che la chiave per creare valore nel ventunesimo secolo è la combinazione tra creatività e tecnologia e ha costruito un’azienda basata sulla connessione tra geniali salti d’immaginazione e riconosciute invenzioni tecnologiche. Sebbene abbia cooperato attivamente per questo libro, Jobs non ha chiesto nessun controllo sul testo né ha preteso il diritto di leggerlo prima della pubblicazione. Non ha posto nessun filtro, anzi ha incoraggiato i conoscenti, i familiari, gli antagonisti a raccontare la verità onestamente. E lo stesso Steve Jobs parla candidamente, talvolta in maniera brutale, dei colleghi, degli amici e dei nemici, i quali, a loro volta, offrono uno squarcio sulle passioni, sul perfezionismo, sulle ossessioni, sulla maestria, sulla magia diabolica e la tensione per il controllo che hanno caratterizzato il suo approccio al business e i geniali prodotti creati. Guidato dai demoni, Jobs sarebbe potuto cadere nell’ira e nella disperazione. Ma la sua personalità e i prodotti erano una cosa sola, esattamente come gli hardware e i software di Apple, come fossero parti di un sistema integrato. Una storia che ci insegna e allo stesso tempo ci mette in guarda, ricca di lezioni sull’innovazione, il carattere, la leadership e i valori.

AUTORE Walter Isaacson | ANNO 2011 | EDITORE Mondadori | GENERE Biografico

 

Annunci

4 pensieri su “Steve Jobs

  1. pizzaDog ha detto:

    Tempo fa lessi “NELLA TESTA DI STEVE JOBS”. Mi era piaciuto ma non moltissimo, si soffermava molto sul lato lavorativo di Jobs spesso con molti tecnicismi di Business o di informatica [ma essendo io un informatico ho trovato comunque interessante anche questo]. Tutto sommato però della sua vita e della persona che era si raccontava poco. Questo libro di Walter Isaacson sembra molto più biografico, molto più incentrato sull’uomo che sulla figura pubblica. Lo leggerò sicuramente 🙂

    Mi piace

    • sabato83 ha detto:

      Nella testa di Steve Jobs l’ho letto anche io, e dice ben poco della persona. Questa biografia, oltre ad essere stata richiesta da Jobs in persona, racconta l’intera vita dell’uomo, dal ragazzino al mito. E’ veramente completa e obiettiva sotto ogni aspetto. E’ sicuramente molto lunga, ma t assicuro che se ti interessa l’argomento ed il personaggio, non ti pentirai di leggerla.

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...