Il grande e potente Oz (2013)

Il grande e potente Oz

Il grande e potente Oz (2013)L’OPINIONE Anche il mondo di Oz, finisce nell’occhio dei presule. Purtroppo il lavoro fatto non è tra i migliori. La storia finisce per essere abbastanza scontata fin da subito, e quelli che dovrebbero essere i colpi di scena, sembrano essere messi li a casaccio. Tutto questo rende la storia non particolarmente avvincente.

Tecnicamente, invece, è realizzato in modo egregio. A partire dagli scenari, fino ai personaggi fantastici, tutto risulta molto curato.

Insomma, il lavoro fatto non è male, ma si poteva di certo fare di meglio, senza rischiare di finire nel circolo del cinema prettamente commerciale, come purtroppo è accaduto.

TRAMA Oscar Diggs, detto Oz, è un mago da fiera e un seduttore, che illude spettatori e fanciulle con trucchetti da prestigiatore e promesse da marinaio. Balzato su una mongolfiera per sfuggire ad un rivale, si ritrova catapultato da un tornado nella fatata terra di Oz. Scopre così che il buon popolo di quel mondo lo crede il salvatore tanto atteso, che una profezia indica come un mago venuto dal cielo per sconfiggere la strega cattiva. Attratto dal tesoro reale in palio, Oz si mette in viaggio alla ricerca della strega, ma quello di mattoni gialli è soprattutto un sentiero morale, che lo allontanerà dall’egoismo di partenza e farà di lui una leggenda di magnanimità.

NAZIONE Stati Uniti | ANNO 2013 | GENERE Fantastico | REGIA Sam Raimi

Annunci

Un pensiero su “Il grande e potente Oz

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...