Homeland (3º stagione)

Homeland - Stagione 3L’OPINIONE Potere, inganni, assassini, caccia, amore, odio, sofferenza, forza, coraggio, patriottismo….tutto questo è Homeland, ed in particolari modo questa terza stagione, che immagino sia anche l’ultima, per come è finita. Una terza stagione piena di eventi e colpi di scena.

Una stagione piena di personaggi pronti a tutto pur di avere il potere. Una stagione intensa e tutta da gustare, dal primo all’ultimo episodio.

Assolutamente da vedere.

TRAMA Nicholas Brody, un sergente dei Marine ritenuto scomparso in azione nella guerra d’Iraq, viene liberato dopo otto anni di prigionia. Una volta ritornato a casa, l’intera nazione lo elegge immediatamente ad eroe di guerra. Carrie Mathison, un’analista della CIA, è l’unica a credere che in realtà egli rappresenti una seria minaccia per il Paese: identifica infatti in Brody uno sconosciuto prigioniero di guerra americano che ha saputo essersi convertito all’Islam ed essere passato al servizio di al-Qaida. Rendendosi conto delle difficoltà di provare la sua tesi e di convincere i suoi superiori a mettere sotto sorveglianza il sergente, Carrie inizia ad indagare segretamente sulla figura di Nicholas Brody, per prevenire un altro attacco terroristico sul suolo americano.

NAZIONE Stati Uniti | ANNO 2013 | GENERE Drammatico, Thriller, Psicologico | IDEATORE Gideon Raff

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...