Il tagliaerbe

Il tagliaerbe

Il tagliaerbeL’OPINIONE Se avessi visto il tagliaerbe ai tempi in cui è uscito, probabilmente ne sarei rimasto completamente affascinato. Ai giorni nostri, con le tecnologie tanto avanzate, mi ha fatto anche ridere in alcuni punti. La storia resta comunque molto interessante, anche se non l’ho trovata particolarmente avvincente. Sarà che il tema usato, ormai in questi tempi è superato, ma non mi ha coinvolto più di tanto. Resta comunque un film da vedere, e che a parte tutto, va visto.

TRAMA Con la somministrazione di droghe chimiche e l’immersione periodica nella realtà virtuale (paesaggio cibernetico a 360 gradi che trasporta in una dimensione semionirica che non esclude la facoltà di libera determinazione), scienziato (Brosnan) trasforma il mite Jobe (Fahey), ritardato mentale, in un individuo di intelligenza e aggressività superiori alla media, con corredo di poteri telepatici, telecinetici e pirotecnici. Jobe, in un furioso sballo mistico, tenta di acquisire il controllo dell’universo.

NAZIONE Stati Uniti | ANNO 1992 | GENERE Sci-Fi | REGIA Brett Leonard

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...