Un passo dal cielo | 1° stagione

L’OPINIONE

Immaginate la fiction Don Matteo, trasportatela in Alto Adige, al posto del prete ci piazzate un Un Passo Dal Cielocomandante della forestale (Terence Hill) ed al posto dei Carabinieri ci mettete la Polizia. Ecco Un passo dal cielo.

La tecnica utilizzata per i vari episodi è praticamente la stessa, anche se come Don Matteo non c’è nessuno. Bello comunque, anche se non particolarmente avvincente. A volte un po’ scontato e prevedibile. Certo la parte “gialla” è sempre ben curata, ma la struttura generale degli episodi tende ad essere un po’ troppo uguale. Insomma, bello ma senza particolari eccessi.

TRAMA

Pietro ha un rapporto conflittuale con la cognata Claudia, che lo ritiene responsabile della morte di sua sorella. Pietro aiuta comunque il nipote Giorgio, figlio della donna, in varie occasioni – partendo dalla mancata denuncia per furto di un’auto della Forestale, episodio che genera la stretta collaborazione tra zio e nipote – e lui e Claudia si riappacificano verso la fine della stagione. Vi è, inoltre, una storia d’amore tra Nappi e la veterinaria Silvia, sua coinquilina, e tra Giorgio e Chiara, la figlia di “Roccia”. (testo da Wikipedia)

INFO

NAZIONE Italia | GENERE Commedia | ANNO 2011 | REGIA Enrico Oldoini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...