Sette Notti Con Liga

Sette Notti Con Liga

Sette Notti Con Liga

L’OPINIONE Forse sarò una voce fuori dal coro, ma questo libro non mi è piaciuto per niente. È apprezzabile la fantasia e l’ironia che una fan di Ligabue ha usato per raccontare delle storie abbastanza assurde, ma non posso dire di esserne rimasto affascinato.
Punto primo. Il fatto di idolatrare così tanto un personaggio, mi ha sempre infastidito. È un musicista, una rockstar, non un Dio sceso in terra. Sicuramente le storie raccontate erano volutamente esagerate, ma forse proprio per questo mi hanno annoiato e infastidito.
Punto secondo. La tecnica di scrittura è pessima. Per quanto sia breve, ho avuto molta difficoltà nel leggerlo. Ci sono passaggi che se non letti con attenzione, sono incomprensibili. Non voglio mettermi a fare comparazioni con altri, ma ci sono tanti autori che meritano molto più di essere pubblicati e riconosciuti.

DESCRIZIONE Chimena Palmieri, fedele e infaticabile seguace della rockstar italiana, decide di scrivere una storia con Ligabue come protagonista. Un giorno riceve una telefonata: “Ciao, sono Luciano, lo sai che il tuo romanzo mi è proprio piaciuto?” Scritto da un’esordiente di grande talento, spudorata e autoironica ma anche romantica, questo romanzo a cornice è stato anche selezionato da Sonzogno tra centinaia di manoscritti di aspiranti scrittori che sommergono ogni mese le redazioni.

AUTORE Chimera Palmieri | EDITORE Sonzogno | ANNO 2010

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...