La foresta dei pugnali volanti

La foresta dei pugnali volanti

La foresta dei pugnali volanti

L’OPINIONE Un po’ lungo, ma ben fatto. Ci sono scene che probabilmente se ne sarebbe potuto fare a meno, ma che nel totale non danno fastidio. Belli i combattimenti e le coreografie. Ottime le interpretazioni e grande regia. Bello!

TRAMA Nell’anno 859 la dinastia dei Tang, un tempo fiorente, sta lentamente declinando. Nel paese infuria la sommossa e il governo corrotto è impegnato in una battaglia all’ultimo sangue contro i ribelli armati, che si sono riuniti in alleanze. Tra queste, la più grande e prestigiosa è la Casa dei pugnali volanti che, guidata da un nuovo misterioso leader, sta diventando sempre più potente. Due capitani locali, Leo e Jin, hanno elaborato un piano per catturarlo. Jin fingerà di essere un guerriero solitario chiamato Wind e libererà dalla prigione la bella rivoluzionaria cieca, Mei, per riuscire a sapere da lei dove si trova il quartier generale segreto dei Pugnali Volanti. Il piano sembra andare per il meglio, ma l’amore gioca a Jin e Mei un brutto tiro e li costringerà a mettersi in gioco…

NAZIONE Cina | GENERE Azione | ANNO 2004 | REGIA Zhang Yimoud

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...