32 Dicembre

32 Dicembre

32 Dicembre

L’OPINIONE Questa volta il professore Bellavista non accompagnera questa storia, ma lascerà spazio a tre episodi che raccontano fatti diversi, pieni di filosofia e pieni della tradizione partenopea. Un film meno comico degli altri per alcuni aspetti, ma molto più riflessivo. Da non perdere.

TRAMA Nel primo episodio, due figuranti vengono scritturati da una signora per assecondare la pazzia del marito che si crede Socrate; lui però si proclama sanissimo, si comporta così solo perchè la moglie si chiama Santippe… Nel secondo, una coppia più che matura è ostacolata dalla grettezza dei parenti, timorosi di perdere l’eredità. Finale a Napoli, dove Alfonso non ha i soldi per comprare ai figli i tradizionali botti.

NAZIONE Italia | GENERE Commedia | ANNO 1988 | REGIA Luciano De Crescenzo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...