Come Dio Comanda

Come Dio comanda

Come Dio Comanda

L’OPINIONE Un altro dramma italiano del maestro Salvatores. Anche se spesso questo genere di film in Italia è portato all’esasperazione, come ho già detto in precedenti post, devo dire che questo film mi ha colpito molto. Tocca molti argomenti che ci appartengono in questo periodo più che mai. I clandestini, lavoro in nero, disoccuazione, violenza, crisi economica. Tutto questo raccontato attraverso la storia di questa famiglia un po’ disagiata formata da padre e figlio. Una storia che mi ha fatto amare ed anche odiare questi personaggi fino alla fine del film. Un film duro, ma che riesce a colpire e lasciare qualche segno.

TRAMA Cristiano, un ragazzino di circa 14 anni, vive solo con il padre Rino dopo che la madre se ne è andata. L’uomo è un disoccupato, emarginato e violento e per questo i due sono sorvegliati dall’assistente sociale. Ma è anche un padre che ama immensamente il figlio, pur educato all’insegna della violenza e della prevaricazione, così come il figlio è disposto a tutto pur di aiutare il padre.

NAZIONE Italia | GENERE Drammatico | ANNO 2008 | REGIA Gabriele Salvatores

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...